BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Notebook e netbook per professionisti e aziende: offerte Samsung 2011

Novità Samsung per il mondo business: cosa propone



Samsung ha deciso di ampliare il proprio mercato di riferimento e di rivolgersi non più solo alla clientela consumer ma anche ai professionisti, con nuovi prodotti dedicati proprio al mondo professionale, settore che in Italia sta crescendo notevolmente e che punta a far crescere notevolmente i ricavi delle case produttrici.

Saranno quattro le nuove famiglie di dispositivi: la Serie 2, la entry level con chassis molto resistenti, antiurto e antigraffio, hard disk protetti, tastiera impermeabile e display da 14 e 15”; la Serie 4, con le stesse dotazioni ma uno schermo da 12’’; la Serie 6, pensata per le grandi aziende e dotata di lettore di smart card integrato; disponibili dalla prossima estate, e, infine, la Serie 9, top di gamma caratterizzata da un design molto raffinato. Tutte questa novità saranno basate sul sistema operativo Windows 7 Professional.

I nuovi dispositivi rappresentano, dunque, una nuova strategia di lavoro di Samsung che, se fino ad oggi ha pensato soprattutto alla clientela consumer, ora cambia rotta e, puntando sempre ad assicurare  massima qualità e ottime prestazioni, punta a rendere più forte la sua posizione nel mondo business con nuovi notebook e netbook capaci di soddisfare appieno le esigenze di tutti.

I nuovi notebook e i nuovi netbook punteranno soprattutto su velocità di avvio dei computer, qualità dei display e durata delle batterie. Sul primo punto, Samsung assicura, che trasferendo tutti i dati dalla Ram del computer al disco fisso, una partenza rapidissima anche in caso di interruzione delle funzioni operative dovute, per esempio, alla mancanza improvvisa di corrente elettrica o di esaurimento della carica della batteria.

Per quanto riguarda i display, le novità proposta da Samsung saranno gli schermi da 300-400 nit, circa l’80% più luminosi dei precedenti, mentre per quanto riguarda le batteria, Samsung non adotterà più quelle agli ioni di litio, ma saranno nuove, ai polimeri di litio che, innanzitutto, sono molto più sottili delle altre, assicurano fino a 9 ore di funzionamento e più di mille cicli di ricarica, circa il triplo delle batterie normali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il