BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti Correnti Bancoposte delle Poste: interessi a zero. Lettere a migliaia di clienti

La nuova offerta conto Poste Italiane: cosa prevede


Poste Italiane ha inviato oltre cinque milioni e mezzo di lettere in questi giorni a tutti i correntisti di Bancoposta per informare dei nuovi tassi a costo zero dei propri conti correnti. Sulle lettere si legge ‘Si informa che il tasso di credito, a partire dal primo settembre, passerà dallo 0,15% allo 0,00%’.

L'idea dell'amministratore delegato Massimo Sarmi e dei suoi manager è quella di spingere i correntisti a chiudere il conto Bancoposta e passare a un nuovo prodotto, che verrà pubblicizzato per tutta l'estate, battezzato Banco Posta più.

Questa nuova offerta prevede ero costi di tenuta conto a patto di accreditare lo stipendio o la pensione, la domiciliazione delle bollette e una carta di credito. Lo stesso per il bancomat: i 10 euro vengono azzerati solo con l'accredito di stipendio o pensione e la domiciliazione delle bollette e il tasso è allo 0,25%, ma diventa dell'1%, sempre con la solita clausola dell'accredito stipendio e richiesta carta di credito.




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il 10/06/2011 alle ore 08:02