BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Google-Telecom Italia: Youtube su Cubovision

Youtube sbarca su Cubovision: il nuovo accordo



Nuovo accordo firmato fra Goole e Telecom Italia che porterà Youtube, la piattaforma di video sharing, su Cubovision, set-top-box che riunisce TV satellitare terrestre, WebTV (YouTube e La7.tv), video on demand, servizi di informazione online e funzionalità media center.

CuboVision funziona con la banda larga di qualsiasi operatore, mentre i servizi di video on demand richiedono l’abbonamento all’Adsl di Alice. Grazie al nuovo accordo, tutti gli utenti avranno la possibilità di vedere i video da loro scelti direttamente sugli schermi tv, semplicemente utilizzando le frecce del telecomando per effettuare la ricerca di video specifici.

L'utente potrà dunque sedersi in poltrona a guardare i video a schermo intero sul televisore, grazie ad un innovativo strumento multimediale ed una nuova interfaccia YouTube ottimizzata per questo tipo di visione.

Stefano Maruzzi, Country Director di Google per l'Italia ha detto che con una crescita del 35% dei video caricati anno su anno e un incremento del 145% di visualizzazioni, l'Italia conferma un atteggiamento maturo e propositivo all'utilizzo dei video online, attraverso YouTube, mentre “Grazie all'accordo con Google, il mondo Cubovision si conferma luogo d'incontro privilegiato tra il web e la TV”, ha commentato Paolo d'Andrea, responsabile innovative VAS di Telecom Italia.
All’accordo siglato da Google e Telecom Italia, potrebbero seguire ulteriori novità volute da BigG, che già sembra intenzionata ad investire nella produzione di programmi e format televisivi.

Si parla di circa 20 canali tematici proposti in streaming proprio su YouTube. Altre indiscrezioni, inoltre, parlano della volontà di Google di offrire in streaming su YouTube gli incontri di basket e di hockey su ghiaccio della NBA e della NHL e di portare poi sulla piattaforma di video sharing anche il calcio e il tennis. Non resta che attendere per ulteriori sviluppi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il