BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Quorum Referendum raggiunto ufficiale o quasi. Le parole di Maroni

Ancora poche ore per raggiungere il quorum sul referendum



Mancano ancora poche ore alla chiusura dei seggi per i quesiti referendari 2011 su servizi pubblici locali, tariffe dell'acqua, energia nucleare e legittimo impedimento. Ieri alle 22 aveva votato il 41,1% degli aventi diritto e per la validità dei referendum dovrà recarsi alle urne il 50%, più uno degli elettori.

Il ministro Maroni: “Ho votato, sull'acqua due sì”. E aggiunge, ad urne ancora aperte: “Le proiezioni dicono che il quorum sarà raggiunto. Io ho solo il dato di ieri sera, non ci saranno altre rilevazioni della partecipazione fino alle 15, quando si chiudono i seggi.

Però la proiezione fatta dagli esperti del ministero dell'Interno rispetto al dato di ieri fa pensare che si raggiungerà il quorum per tutti e quattro i referendum, anche senza considerare il voto degli italiani all'estero”. Anche i comitati per il sì dichiarano: “soglia raggiunta”.

Del resto, già questa mattina il Vicinale aveva confermato che solitamente, raggiungendo una quota come quella del 41,14% nel primo giorno di voto, il referendum indetto solitamente passa.

Anche il sottosegretario Daniela Santanchè ha commentato i risultati di affluenza alle urne per i referendum nazionali ha detto: “Credo che si raggiungerà il quorum, ora sentiamo cosa dicono gli italiani perché il popolo va ascoltato”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il