BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito estate 2011: migliori offerte online su Internet. Confronto

Le offerte conti deposito online per rendimenti maggiori: quale scegliere



In uno scenario come quello attuale caratterizzato da una lenta ma costante risalita dei tassi, con previsioni che anticipano i prossimi già al prossimo mese di luglio, è bene scegliere oggi più che mai in maniera oculata dove depositare la propria liquidità. A proporre attualmente molte offerte convenienti sono i conti deposito online.

Sono molte, infatti, le banche che stanno presentando molte opzioni convenienti. Si parte da Iwbank che offre Special Summer Edition che, se aperto entro fine luglio, sulle somme bloccate per dodici mesi, riconosce il 3,50 lordo (netto 2,60%), mentre sul vincolo di diciotto mesi il 4% lordo (2,92% netto), per salire fino al 4,50% lordo (3,30% netto) se non si toccano i soldi per 24 mesi. Buona la remunerazione prevista anche dall’Iwpower Turbo 365 giorni, passata dal 2% al 2,30% netto annuo.

Chi, invece, entro il mese di luglio aprirà un nuovo conto di deposito potrà usufruire della nuova proposta di Banca IBL che su giacenze massime di un milione di euro, prevede il tasso annuo lordo del 3,03% (netto 2,21%).

Ing Direct, ai nuovi clienti che entro il 9 luglio aprono il Conto Arancio, con l’opzione Arancio + (ovvero non movimenta il denaro per 12 mesi) su giacenze massime di 50.000 euro, riconosce il 3,25% lordo su base annua (2,37% netto). Banca Sella, invece, garantisce a chi apre un nuovo conto Websella, entro fine giugno, su giacenze a partire da 1.000 euro bloccate per un anno, un tasso lordo annuo del 3,30% (netto 2,40%).

Tassi convenienti anche per Rendimax di Banca Ifis: si va dal 2,45% lordo (1,79% netto) sui 30 giorni, fino al 4% lordo (2,92% netto) su depositi fermi per due anni. Sul vincolo di dodici mesi viene riconosciuto il 3,55% lordo annuo (2,59% netto), mentre il tasso base per somme libere è fermo al 2,30% lordo (1,68% netto). 

Altra proposta conveniente è quella di Deposito Sicuro di Banca Marche che prevede un tasso del 3,25% lordo (2,37% netto) per otto mesi su giacenze libere. InMediolanum di Mediolanum per soldi vincolati a 3,6 e 12 mesi riconosce invece, rispettivamente, un tasso lordo annuo dell’1,80% (netto 1,31%) 2,30% (netto 1,67%) e 3,50% (netto 2,55%), senza limiti di importo.

Promozioni previste anche dai conti correnti tradizionali come il Barclays 3% Plus, che offre il 3% su tutte le giacenze fino a 5 milioni di euro e fino al 31 dicembre 2011, allungabile di due anni (fino al 2013); e il DConto Deposito di Banca Sai, che offre il 2,25% lordo annuo (1,64% netto) su importi massimi di 50.000 euro. Tra gli istituti tradizionali, anche Banca Carige ha lanciato una nuova offerta, che rivaluta le giacenze dell1,46% netto per i primi 180 giorni fino a depositi di 50 mila euro. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il