BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti da 5.000-6000 euro: le migliori offerte a confronto

I migliori prestiti di importi medi: le offerte



Gli italiani continuano a chiedere prestiti, ma le fasce di importi calano, rispetto al 2009, e le uniche che non sembrano conoscere la crisi sono quelle di importi superiori ai 5000 e 6000 euro.

A richiedere i prestiti sono solitamente uomini e donne di età compresa fra i 35 e i 44 anni pronti a sottoscrivere prestiti personali e finalizzati con scadenza oltre i 60 mesi. Solo, infatti, il 5% di coloro che richiedono un prestito optano per la durata dai 12 ai 18 mesi.

Fra le opzioni di prestiti da 5000 euro spicca Prontissimo Bancoposta di Poste Italiane: si può ottenere anche se non si possiede un Conto BancoPosta o un c/c bancario e la richiesta dipende da che tipo di lavoro che si svolge Esistono, infatti, tipologie di prestiti rivolti a dipendenti pubblici, privati statali o lavoratori autonomi.

Per richiedere il prestito basta presentare un documento di identità, il codice fiscale, l’ultima busta paga e un certificato che attesti lo stipendio. Il prestito sarà concesso anche se si hanno contemporaneamente altri prestiti.

Il limite minimo del finanziamento erogabile è pari a 1.500 euro, mentre quello massimo si attesta sui 5.000 euro, rimborsabili da 36 a 60 mesi, tramite bollettino postale o con addebito diretto. Il prestito (TAN del 12% TAEG/ISC massimo del 12,69%) non prevede spese di istruttoria, nessuna commissione per l’incasso delle rate e per l’invio delle comunicazioni, nessuna spesa per l’estinzione anticipata.

Supermoney, il portale di confronto tariffe, ha invece stilato una sorta di classifica di convenienza per prestiti di importo di seimila euro. Sul podio della convenienza troviamo Cessione del Quinto Rata Bassotta di IBL Banca, che ha un Taeg del 7,90% e prevede una rata di 121 euro.

A seguire troviamo Prestito Costante di Unicredit Family Financing che ha un Taeg del 10,91% e una rata di 127 euro, e infine spicca la proposta Creditopplà Fisso di Ubi Banca, che ha un Taeg dell’11,06% e una rata di 128 euro.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il