BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Car sharing condominiale organizzato da Toyota

Il nuovo servizio di car sharing condominiale di Toyota: come funzionerà



Il servizio di car sharing diventa condominiale e la novità parte da Tokyo. Pensato da Toyota, il nuovo servizio di car sharing condominiale con veicoli ecologici di ultima generazione artirà dal prossimo 2012.

Toyota Motor Corporation (Tmc) realizzerà la novità in collaborazione con la Nomura Real Estate Development, Daikyo Incorporated e Toyota Housing Corporation. I condomini prescelti per l’avvio del servizio saranno nella Prefettura di Tokyo e in quella di Aichi, che riceveranno rispettivamente 2 delle sei unità di Prius Plug-in e di iQ elettrica che verranno gestite da alcune società di noleggio e leasing di veicoli Toyota.

Tmc, in collaborazione di promotori immobiliari e della Transport Machinery, ha deciso di costruire le aree di parcheggio e le relative infrastrutture di ricarica. Per quanto riguarda le auto, la Prius Plug-in sarà commercializzata nei primi mesi del 2012, potrà essere ricaricata da una qualsiasi sorgente domestica di energia elettrica, per un'autonomia massima di 23,4 km e, una volta esauritasi l'autonomia della batteria, continuerà a funzionare come un ibrido tradizionale che sfrutta sia l'energia elettrica che quella del motore benzina. Il veicolo elettrico basato sulla piattaforma della iQ arriverà sempre nel 2012, avrà un'autonomia di 105 km e sarà l’ideale per gli spostamenti urbani.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il