BusinessOnline - Il portale per i decision maker








SAP World Tour 23 Giugno a Milano: le novità

Parte il 23 giugno a Milano SAP World Tour 2011: temi e novità



Parte il 23 giugno a Milano SAP World Tour 2011, l'evento che SAP dedica alle aziende per presentare gli ultimi ritrovati della tecnologia per il business e per condividere le migliori pratiche di gestione aziendale adottate dalle aziende più innovative.

Nel corso dell'evento si parlerà di soluzioni mobile, che dopo l'acquisizione di Sybase, sono diventate protagoniste nel portafoglio di offerta SAP, analisi di enormi quantità di dati in modo flessibile e in tempi rapidissimi con SAP Hana, l'appliance In-memory sviluppata dai laboratori di ricerca SAP, Business Intelligence, CRM, sostenibilità, cloud, e di soluzioni per PMI.

Il Convegno di apertura di SAP World Tour sarà presentato da Marco Montemagno, blogger, speaker ed esperto di tecnologia. A seguire Franck Cohen, President SAP EMEA, illustrerà la visione di SAP, mentre Agostino Santoni, Amministratore Delegato di SAP Italia, parlerà delle prospettive che l'innovazione può aprire per il sistema Italia.

Le tematiche protagoniste del SAP World tour italiano verteranno, dunque, su Mobility, In-memory computing, CRM, Sostenibilità, Fast Start di SAP e Soluzioni cloud e on demand.

Tra le novità presentate in occasione dell’evento ci saranno le release 4.0 delle soluzioni unificate di Business Intelligence ed Enterprise Information Management di SAP BusinessObjects, unificate su un’infrastruttura comune e capaci di offrire un’esperienza utente che vanta la semplicità degli strumenti di social network, che offrono tutte le innovazioni tecnologiche come real time grazie all’in-memory computing, potenti funzionalità di BI immediatamente a disposizione degli utenti, grazie a un più ampio supporto a una gamma di dispositivi mobili senza precedenti, esplorazione sicura di dati aziendali e social, grazie all’integrazione di informazioni strutturate e non strutturate e a strumenti per il governo dei dati, e perfetta adattabilità a qualsiasi modello d’implementazione, per offrire ai clienti soluzioni software per il business, eccellenti, rapide e semplici da utilizzare.

Le release 4.0 contribuiscono, infatti, a ridurre la complessità dell’ambiente IT e a velocizzare i tempi di implementazione integrando ulteriormente BI ed EIM in un un’unica infrastruttura.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il