BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Terza prova maturità 2011: esercizi, simulazioni ed esami anni passati per studiare

Lunedì il giorno della terza prova: simulazioni ed esempi di prove precedenti



Dopo la prova di italiano comune a tutti gli indirizzi scolastici e la seconda prova scritta, specifica per ogni indirizzo scolastico, lunedì 27 giugno sarà la volta della terza prova scritta che consisterà nello svolgimento di un test che sarà preparato dalla commissione d’esame di ogni classe e che sarà quindi diversa per tutti.

La terza prova dell'esame di maturità ha l'obiettivo di verificare la preparazione del candidato nelle materie studiate nell'ultimo anno, viene preparata dagli insegnanti di ogni istituto e presenta quesiti a risposta singola, multipla, o potranno essere soluzione di problemi, di casi pratici o professionali o sviluppo di progetti. Ogni scuola può scegliere la tipologia di svolgimento.

Oggetto della terza prova anche la lingua straniera. La commissione oltre che a decidere come strutturare la prova, stabilirà anche il tempo di svolgimento. La scelta delle domande del quiz possono riguardare tutte le materie oggetto di studio, italiano, inglese o altra lingua straniera, matematica, fisica, ecc.

Ricordiamo che a partire dalla maturità del 2012, il quizzone della terza prova potrebbe essere accompagnato da un test in più. Il Ministro Gelmini vuole infatti introdurre un ulteriore elaborato, uguale per tutte le scuole, che consenta una valutazione omogenea di tutti gli studenti.

Autore:

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il