BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Mutui: offerte con sconti e promozioni Giugno e Luglio 2011

Le promozioni e gli sconti mutui di questi mesi giugno e luglio 2011 sbarcano su iPhone e iPad



Le promozioni e gli sconti mutui di questi mesi giugno e luglio 2011 sbarcano su iPhone e iPad. Si parte dalla novità offerta da Intesa Sanpaolo che fino al prossimo 31 luglio propone a chi sottoscrive il mutuo Mix multi-opzione un tasso fisso iniziale per 3 anni al 3,99%, permette di operare ogni tre anni una scelta tra fisso Eurirs 3 anni +1 ,45% e variabile Euribor 1 mese +1,45% e di esercitare le opzioni ogni cinque anni, ma il tasso fisso iniziale è del 4,45% e i periodi successivi a tasso fisso sono ancorati all'Eurirs 5 anni, stessi parametri dell'opzione triennale per il variabile.

Offerta valida fino al 31 luglio anche quella delle Poste che propongono la possibilità di stipulare il mutuo senza spese di perizia e istruttoria, con un risparmio di 316 euro su tutta la gamma di mutui. Buona la proposta di Ing che offre condizioni di favore a chi addebita il mutuo Arancio sul Conto corrente Arancio; sui finanziamenti a tasso variabile viene applicata dalla terza alla 120esima rata del prestito una riduzione di 20 centesimi sullo spread, mentre sui tassi fissi la riduzione è di 20 euro al mese.

L’altra novità arriva da MutuiOnline che ha lanciato un’applicazione per iPhone e iPad per calcolare la rata o l'importo del mutuo, valutare la convenienza di una surroga e verificare i valori e gli andamenti nel tempo dei tassi di interesse e le variazioni dei parametri di indicizzazione. L'applicazione è scaricabile sia su mutuonline.it sia sull'app store

. L'offerta di mutui sia a tasso fisso che variabile a Aprile 2016 si fa molto interessante. Grazie alla discesa mese su mese dei prezzi degli immobili nelle grandi città, ma soprattutto nei piccoli centri, e grazie ai tassi praticamente prossimi allo zero oggi accendere un mutuo è estremamente conveniente. In questa analisi abbiamo analizzato le migliori offerte proposte dai principali istituti.

Fisso o variabile? Questo è l'eterno dilemma... In breve in questa particolare fase storica chi ha la possibilità di aprire un mutuo da estinguere in 10 anni quasi sicuramente la scelta del tasso variabile può essere quella più azzeccata, infatti attualmente i tassi sono molto bassi e le prospettive per i prossimi anni non fanno intravedere una loro risalita e poi grazie alla portabilità è sempre possibile, qualora i tassi aumentino, ricontrattare il mutuo con la stessa banca o con un altro istituto al fine di ottenere una proposto di nuovo vantaggiosa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il