BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Office 365 online: caratteristiche e prezzi

La nuova suite Office 365: cosa prevede. I pacchetti



Innovazione e velocità a servizio delle Pmi: queste le peculiarità di Office 365, servizio di cloud computing online, di cui si può usufruire tramite abbonamento che permette di accedere ad una offerta diversificata che, a prezzi variegati, consentendo l’accesso ad una molteplicità di opzioni: permette di digitalizzare i processi aziendali, dal magazzino alle vendite, portando sul desktop degli addetti funzionalità di posta elettronica, condivisione di documenti, strumenti di collaborazione, messaggistica istantanea, video e web conferencing e altro ancora. Office 365 consente di operare da qualsiasi luogo e da qualsiasi device, è accessibile da PC, da Mac, da Windows Phone, da iPhone o dispositivi Android.

Le aziende interessate potranno accedere all’offerta con la possibilità di provare le qualità della suite per 30 giorni prima di decidere se adottarlo e quale sia il giusto abbonamento per le proprie esigenze.

Per portare Office nel mondo delle imprese, Microsoft sarà appoggiata da una nutrita schiera di partner come Bell, NTT, Intuit, Telefonica, Telstra, Vodafone ed altri gruppi. Office 365 è da oggi disponibile in 40 mercati e riunisce in un unico servizio cloud i programmi di Office Web Apps, e quindi Word, PowerPoint, Excel, OneNote e Outlook, e le versioni Online di SharePoint Online, Exchange e Lync.

Per le piccole imprese e i professionisti, l’abbonamento parte da 5,25 euro per utente e comprende l'operatività su tutti gli applicativi della suite e la creazione di un sito Web e Exchange Online per la posta elettronica, Office Web Apps per le operazioni di base sui documenti online, SharePoint Online per la condivisione, Lync Online per la messaggistica e la comunicazione, Microsoft Forefront Online Protection per Exchange per la protezione da virus e spam.

Per le grandi imprese, cui è rivolta la versione Enterprise di Office 365, i prezzi arrivano a 25,5 euro al mese per utente e comprendono Exchange online, SharePoint online, Lync online, capacità di editing di base con le Office Web Apps, applicazioni di produttività Office Professional Plus, capacità avanzate di archiviazione con Exchange online, funzionalità vocali di fascia enterprise per sostituire o potenziare PBX con Lync Server locale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il