BusinessOnline - Il portale per i decision maker








BMW Serie 6 Coupé e cabrio: prezzi, motori e allestimenti modelli 2012

Prezzi e caratteristiche tecniche nuove Serie 6



Dopo aver debuttato al Salone di Detroit, la BMW Serie 6 coupé si presenta come un’esclusiva vettura sportiva, che riprende molti particolari presenti anche sulla cabriolet, e caratterizzata da linee classiche.

Una volta all’interno della vettura, si nota immediatamente la consolle centrale orientata verso il guidatore, con comandi per il climatizzatore e quelli del sistema multimediale iDrive che ha un grande schermo da 10,2 pollici e un joystick posizionato dietro la leva del cambio automatico dotato di otto marce.

Gli interni possono essere personalizzati dai clienti che potranno scegliere tra diversi materiali pregiati. La dotazione dedicata al comfort e alla sicurezza prevede il dispositivo di guida notturna BMW Night Vision, il Lane Departure Warning e Lane Change Warning e il Park Assistant con telecamera posteriore.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Serie 6 coupè sarà disponibile con tre motori, di cui due a benzina e una diesel e per la prima volta con trazione integrale xDrive. La versione 640i sarà equipaggiata con motore benzina sei cilindri in linea da 3.0 litri dotato di tecnologia BMW TwinPower Turbo con iniezione diretta di carburante.

Al top di gamma la 650i con V8 TwinPower Turbo da 4,3 litri, in grado di erogare 407 CV. Per i diesel ci sarà la 640d, con 3.0 litri common-rail sovralimentato da 313 CV e 650 Nm di coppia massima.

La nuova BMW Serie 6 Coupé sarà commercializzata in Italia ad un prezzo di partenza di 77.800 euro, cifra che include cambio automatico sportivo Steptronic a 8 rapporti con paddle al volante, climatizzatore bizona, cruise control con frenata automatica, fari allo xeno, interni in pelle. I prezzi arrivano anche a 97.650 euro.

La BMW Serie 6 si arricchisce anche del pacchetto M Sport, allestimento disponibile sia per BMW Serie 6 Coupé (F12) che per BMW Serie 6 Cabrio (F13), che concederà alle vetture una nuova iniezione di grinta. L’M Sport sarà disponibile già a partire dai prossimi giorni e potrà essere installato senza restrizione alcuna per la tipologia di motore adottato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il