BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Offerte di lavoro Luglio-settembre 2011: 160mila posti. Le figure più richieste

Pronte migliaia di offerte di lavoro: a chi sono rivolte



Belle notizie in arrivo sul fronte lavoro: tra luglio e settembre le imprese italiane dovrebbero assumere 162.600 persone, quasi 23mila in più rispetto allo stesso periodo del 2010: questo quanto emerge dalle dichiarazioni di assunzione delle aziende per il terzo trimestre di quest'anno, rilevate dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro.

Delle oltre 160mila entrate previste, 107mila saranno a carattere non stagionale e, tra queste, 46mila avranno un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Saranno soprattutto i giovani ad essere interessati dalle nuove assunzioni: quasi 64mila (il 39,3% del totale) sono esplicitamente orientate verso giovani al di sotto dei 30 anni.

Le figure professionali più ricercate saranno i profili impiegatizi (dove la quota di assunzioni per meno che 30enni supera il 50%), quelle qualificate nelle attività commerciali e dei servizi (46,4%) e nelle professioni scientifiche e tecniche (oltre il 40%), tra le figure high skill con contratto non stagionale, i più introvabili (anche in rapporto alla domanda sostenuta) sono i tecnici dell'industria e delle costruzioni e i tecnici del marketing, insieme agli specialisti in scienze matematiche, fisiche e naturali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il