BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Microsoft e brevetti Android: un miliardo di dollari all'anno

I brevetti Android valgono un miliardo di dollari l'anno



Microsoft aumenta progressivamente il numero di telefonini Android attivati ogni giorno, mossa che rappresenta una grandissima fonte di guadagno in quanto Microsoft è proprietaria dei brevetti di alcune tecnologie utilizzate nella piattaforma Android.

Per Microsoft i brevetti Android valgono un miliardo di dollari all’anno. Microsoft, dopo aver siglato accordi per le royalties con vari vendor Android, ora punta dritto su Samsung, a cui sta per chiedere 15 dollari per ogni Android venduto.

Ciò significa che se Samsung da sola ha venduto 3 milioni di Galaxy S II in 55 giorni, e la piattaforma Android conta 500 mila attivazioni al giorno, relativamente ai diritti delle licenze di Android, Microsoft potrebbe arrivare a fatturare quasi un miliardo di dollari.

Per la precisione 910 milioni di dollari, cifra da capogiro che equivarrebbe a quella che ricava Google, il principale sviluppatore, da Android. In attesa di vedere come andrà a finire la richiesta di royalty a Samsung, Microsoft ha ottenuto i diritti delle licenze di Android da Htc, General Dynamics Itronix, Velocity Micro, Onkyo e Wistron. Secondo Bloomberg a questi vendor Microsoft avrebbe chiesto 5 dollari per ogni dispositivo venduto.

A Samsung, invece, la società di Redmond ne avrebbe addirittura chiesti 15, di dollari, forse contando sul fatto che il produttore coreano è ormai il primo marchio di smartphone negli Usa ed è destinato nel medio termine a superare Nokia nella classifica globale dei cellulari.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il