BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ministeri al Nord: il 23 luglio aprono a Monza. Annuncio della Lega

Ne aprono tre a Monza il 23 luglio. Monito dalla Cei



L'ipotesi di trasferire alcuni ministeri al Nord sta per diventare realtà: “Il 23 luglio, alle 11:30, aprono i ministeri, il mio, quello di Bossi e quello di Tremonti, a Monza”. Ad annunciarlo è stato il ministro della Semplificazione Roberto Calderoni in occasione di una festa della Lega Nord nel Varesotto accompagnato da Umberto Bossi.

Il ministro Calderoli ha poi fatto sapere che oggi porterà al tavolo della Lega Nord sulla manovra, una proposta di taglio delle pensioni che prevede di “Fare come i contributi di solidarietà per gli stipendi sopra i 90 e 120 mila euro, deve avvenire lo stesso per le pensioni della stessa entità, con un taglio del 5-10%”.

Monito dalla Cei sullo spostamento dei ministeri al Nord, secondo cui la proposta di spostare i ministeri al nord è un gesto di grandissimo disprezzo del Sud. “La Chiesa deve da un lato frenare queste mire secessionistiche”, aveva detto il vescovo Giancarlo Maria Brigantini, “Dall'altro deve rimotivare dall'interno, con forte valenza biblica, la passione dell'intraprendere dei cristiani”.

Il vescovo è anche presidente della Commissione episcopale per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia e la pace e ritiene che la proposta di spostare i ministeri al nord sarebbe un gesto di grandissimo disprezzo del Sud.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il