BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bollo su deposito titoli 2011: come fare per Bot. Consigli e alternative

Al via il nuovo bollo sui deposito titoli previsto dalla nuova manovra finanziaria



E’ già in vigore il nuovo bollo sui deposito titoli previsto dalla nuova manovra finanziaria 2011. La novità non colpirà solo coloro che hanno ‘da parte’ grandi cifra ma anche i piccoli risparmiatori.

Il bollo sull'invio dell'estratto conto del dossier titoli passa da 34,20 euro a 120 euro l'anno, un costo che dal 2013 salirà a 150 euro per chi ha titoli fino a 50 mila euro sul dossier, per arrivare addirittura a 380 euro annui, per depositi oltre i 50mila euro.

Ma i rincari per i risparmiatori non finiranno qui: in arrivo anche l'aliquota unica al 20%, che verrà applicata sulle rendite finanziarie originate da tutti gli strumenti (azioni, obbligazioni, fondi, Etf, pronti contro termine e polizze), attualmente tassati al 12,5%, ad eccezione dei titoli di Stato (BoT, CcT, CTz e BTp) che continueranno a mantenere il 12,5%.

Andranno bene, invece, i conti correnti, i conti di deposito e i certificati di deposito per i quali l'aliquota passerà dall'attuale 27% al 20%. Per evitare di essere colpiti dal superbollo, il primo consiglio è di accentrare tutti i depositi titoli posseduti e preferire un conto di deposito o preferire strumenti finanziari che consentono di evitare del tutto il superbollo come fondi comuni, pronti contro termine, certificati di deposito e risparmio postale.

Non paga il bollo sul dossier neppure chi investe in polizze vita. In evitabile aumento il carico fiscale su azioni e corporate bond che pagheranno il super bollo e il 20% invece dell’attuale 12,5%. Chi ha davvero importi molto bassi di titoli di Stato farebbe bene, dunque, a valutare le strade alternative, adatte al proprio profilo di rischio, meglio preferire un deposito on line, un pronto contro termine, un prodotto assicurativo o un fondo comune.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il