BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite iva non usate:chiusura con pagamento di 129euro entro 90 giorni.Regole,scadenze e istruzioni

Chiudere la propria partita Iva a solo 129 euro: come fare e tempi



Chiudere Partite Iva non usate in 90 giorni a 129 euro: questa la nuova disposizione che l'Agenzia delle Entrate ha comunicato sul proprio sito, predisponendo un percorso semplificato e sanzioni ridotte.

I contribuenti che, pur essendo titolari di una partita Iva, non presentano la relativa dichiarazione da almeno tre anni o non svolgono alcuna attività hanno novanta giorni di tempo, a partire dallo scorso 6 luglio, per chiudere la propria posizione, pagando una sanzione minima di 129 euro.

Per mettersi in regola basta pagare con il modello F24 elementi identificativi, indicando il codice tributo 8110, la partita Iva da chiudere e l'anno di cessazione dell'attività. Chi non adotta questa misura rischia una multa che può arrivare fino a 2.065 euro.

Non è necessario presentare anche la dichiarazione di cessazione attività, con il modello AA7, per i soggetti diversi dalle persone fisiche, o il modello AA9, previsto per le imprese individuali e lavoratori autonomi, perché la chiusura della partita Iva verrà effettuata dall'Agenzia sulla base dei dati desunti dal modello F24 presentato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il