BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Carte di credito prepagate per i giovani per vacanze anche all'estero. Le Migliori

Le migliori prepagate per giovani in vacanza all'estero: quale scegliere



I ragazzi che ogni anno decidono di partire per vacanze studio all’estero sono sempre di più e le mete preferite sono sempre le stesse, dalla Gran Bretagna, alla Germania, all’Irlanda, alla Francia, alla Spagna agli Stati Uniti.

Dopo aver organizzato viaggio e alloggi, unica preoccupazione dei genitori è far si che i loro figli abbiano denaro a sufficienza per la loro permanenza all’estero. C’è chi preferisce dare ai propri figli una carta prepagata, perché il problema dei contanti è che tra le diverse spese che i ragazzi potrebbero sostenere, non si sa mai quanto effettivamente possono spendere.

Meglio allora correre ai ripari con la carta prepagata, strumento che negli ultimi ha raggiunto un vero e proprio boom. Nel nostro Paese se ne contano ormai oltre 7 milioni. Per attivarla non occorre essere titolari di un conto corrente: si ottiene al momento della richiesta e può essere emessa a favore di un minore, purché autorizzato da un maggiorenne che se ne assume la responsabilità.

Queste schede si caricano, anche più volte, con una determinata somma di denaro e si usano fino all’esaurirsi dell’importo e possono essere usate nei negozi abilitati del circuito di riferimento, in genere Mastercard, Maestro e Visa Electron, e per prelevare contante dagli sportelli Atm.

Tra le migliori offerte previste al momento spiccano Carta Sempre Prepagata di Ubi Banca, circuito Mastercard, che prevede un costo totale annuo Paesi extraeuro, che comprende il costo di emissione, 3 ricariche in filiale, 3 prelievi di 50 euro atm dalla propria banca, 2 prelievi di 50 euro da altre banche italiane, 3 prelievi extraUem da 50 euro, 10 utilizzi extraUem per un totale di 450 euro, di 19,5 e di 15 per i Paesi euro.

A seguire troviamo Carta Tasca di ICCREA, circuito Visa electron, con un costo totale annuo Paesi extraUe di 29,04 e di 18 per i Paesi euro; Postepay Junior di Poste Italiane Postamat, circuito Visa electron, con un costo totale annuo Paesi extra Ue di 29,50 e di 19,75 per i Paesi euro; Carta Je@ns di Bpm, circuito Mastercard o Visa Electron, con costi annui rispettivamente per Paesi extra Ue ed Ue di 31,20 e 17,25. E poi c'è la proposta di  Carta Unicef di Banca Sella, circuito Visa electron che prevede costi totali annui di 33 e 21, rispettivamente per Paesi extra Ue e Ue.

Cerchi un'offerta per il traghetto o il volo per la Sardegna per Settembre 2016?. Scopri in questo articolo le migliori offerte, le occasioni, per partire verso la Sadegna. Voli e traghetti low cost, il miglior momento per acquistare e i siti web più economici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il