BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tassa su benzina: nuove accise in vigore con Manovra Finanziaria

Nuove accise nella manovra finanziaria 2011: le novità



La manovra finanziaria 2011 arriva domani a Palazzo Madama, per il primo passaggio dell’approvazione in modo da garantire stabilità ai mercati alla riapertura di lunedì prossimo.

La commissione bilancio del Senato continua a lavorare per gli emendamenti e domani sarà presentato un maxiemendamento. Diversi i cambiamenti apportati al testo iniziale del Dl, dalle pensioni alle privatizzazioni, all’aumento graduale dell’imposta di bollo, ai tagli alla politica, alla reintroduzione del ticket sanitario e alla tassa sulla benzina.

Per quanto riguarda quest’ultima voce, vanno a regime gli aumenti provvisori delle accise sui carburanti che erano provvisori e adesso valgono per tutto il 2011 e tutto il 2012. Il recente aumento delle accise sui carburanti dal governo che segue quello introdotto lo scorso aprile e che nel complesso porta le tasse sui carburanti al livello più alto dal 1995, come ha affermato il presidente di Assopetroli, Franco Ferrari Aggradi, che ha definito l'intervento una stangata su consumatori e imprese.

Ferrari Aggradi ha poi parlato della situazione politico-economica nazionale, su questioni di interesse generale (come l’oppressione burocratica e la insufficiente capacità della giustizia civile di tutelare i crediti commerciali) e sulla necessità di una ridefinizione del rapporto tra Stato e Mercato.

Il presidente di Assopetroli ha detto “E’ certo infatti che la forte domanda di un miglioramento della qualità e produttività della sfera pubblica mal si concilia con la strisciante pretesa di questo Stato di voler controllare tutto e di entrare in ogni ambito della vita sociale ed economica”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il