BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Finanziamenti per innovazione e ricerca Unione Europea con VII Programma Quadro

In arrivo dall'Ue sette miliardi di euro per innovazione e ricerca



L’Unione Europea stanzia sette miliardi di euro per rilanciare l'innovazione attraverso la ricerca. Ad annunciare la costituzione del nuovo fondo è stato il commissario europeo per la ricerca, l’innovazione e la scienza, Máire Geoghegan-Quinn.

I finanziamenti sono destinati ai nuovi bandi del VII Programma Quadro, il più sostanzioso pacchetto di finanziamenti mai messo a disposizione dall'esecutivo Ue. Secondo quanto comunicato, la maggior parte dei finanziamenti per il comparto delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, che saranno pari a 1,3 miliardi, saranno destinati a infrastrutture di rete e di servizi, nano e micro-sistemi, fotonica e robotica, e applicazioni legate al settore dell’efficienza energetica.

Altri 265 milioni di euro saranno dedicati, invece, alla ricerca ambientale, con lo scopo di risolvere le grandi sfide legate ai problemi del cambiamento climatico, la perdita di biodiversità e la salvaguardia delle risorse naturali, mentre ben 488 milioni saranno per progetti di auto ecologiche ed efficienza energetica degli edifici.

Disponibili, inoltre, 313 milioni destinati all’ambito dei trasporti puliti, e 40 dedicati alle Smart Cities, per avere più efficienza energetica e migliorare la mobilità urbana. I finanziamenti saranno distribuiti tra più di 16mila beneficiari, tra cui università, enti di ricerca e industrie e una speciale attenzione sarà rivolta anche alle PMI, che godranno di un pacchetto esclusivo di incentivazioni di circa 1 miliardo di euro.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il