Incentivi assunzioni manager Pmi è legge: come funziona

In arrivo nuovi incentivi per le assunzioni di manager nelle Pmi



In arrivo nuovi incentivi per le assunzioni di manager nelle Pmi. Il decreto che stabilisce l'avvio di incentivi alle assunzioni di manager privi di occupazione nelle Pmi permetterà di ottenere sgravi contributivi fino al 50%. I finanziamenti del valore di un miliardo di euro sono riservati a sostenere le Pmi che reimpiegano personale con qualifica dirigenziale.

La novità prevede tra i vantaggi per le aziende uno sgravio del 50%, sulla contribuzione Ivs, fondo garanzia per il TFR e contributo di solidarietà per entrambe le parti a carico dell'azienda e del lavoratore, nonché lo sconto del premio INAIL, che dovrà essere corrisposto nella misura del 50%. Il decreto ripartisce inoltre il limite di spesa a livello regionale secondo una tabella basata sulla distribuzione delle imprese che occupano fino a 249 dipendenti.

Entro il 30 settembre 2011, le Regioni dovranno inviare al Ministero del lavoro una relazione puntuale sulla distribuzione degli incentivi, evidenziando il numero delle imprese che ne hanno beneficiato, di dirigenti assunti e il totale delle risorse economiche impegnate.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il