Ricerca e sviluppo ICT: ZTE multinazionale cinese investe in Europa

ZTE e i colossi del settore per realizzare 10 centri di innovazione internazionali



ZTE Corporation (ZTE), azienda leader a livello mondiale nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e che fornisce soluzioni network su scala mondiale e vanta una vasta gamma di prodotti per soddisfare le esigenze dei mercati wireline, wireless, service e mobile device, ha annunciato che collaborerà con diversi colossi globali delle telecomunicazioni per creare 10 centri di innovazione internazionali in Europa e in Sud America.

La società ha annunciato inoltre la sua intenzione di realizzare ulteriori centri di innovazione in Cina attraverso partnership con i maggiori operatori di telecomunicazioni del paese.  I 10 centri internazionali di innovazione che, secondo i piani, in Europa saranno in Spagna, Regno Unito, Francia e Germania, saranno realizzati in collaborazione con i maggiori operatori di telecomunicazioni dei rispettivi paesi.

I centri saranno dotati di laboratori e centri operativi e di verifica e l’obiettivo sarà la realizzazione di tecnologie, prodotti e modelli di busienss innovativi. Le nuove idee e i nuovi prodotti realizzati verranno applicati alle strategie di mercato, ricerca e sviluppo di ZTE e dei suoi partner.

I nuovi centri di innovazione non costituiscono i primi esperimenti di ZTE nella ricerca collaborativi: la società ha dimostrato il proprio impegno in progetti congiunti anche con le partnership instaurate con istituzioni scientifiche e università note a livello mondiale.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il