BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incentivi auto elettrica: 5000 euro nel 2012 in arrivo

In arrivo in Italia incentivi sulle auto elettriche



A partire dal 2012 arriveranno in Italia nuovi incentivi per auto elettriche fino a 5.000 euro: questo quanto prevede il testo preliminare preparato dalle commissioni Trasporti e Attività produttive della Camera.

Il testo prevede l'erogazione di incentivi fino a 5.000 euro per l'acquisto di un'auto elettrica che avverrà entro il 2012, mentre la cifra scenderà a 3.000 euro per le vetture acquistate nel 2013. I fondi necessari a finanziare le agevolazioni sarebbero coperti dalla tassazione di 1 centesimo e mezzo prevista sulle bottiglie di plastica.

A beneficiare dei contributi sarebbero in un primo momento solo sei modelli: la Citroen C-Zero, la Nissan Leaf, la Mitsubishi i-MiEV, la Renault Kangoo Z.E., la cugina Peugeot iOn e la Smart electric drive. A queste si aggiungeranno però nel 2012 altri attesi modelli come le elettriche ad autonomia estesa Opel Ampera e Chevrolet Volt e la Renault Fluence Z.E.

“Lo sviluppo della mobilità ecocompatibile, hanno spiegato in coro i parlamentari Pdl Deborah Bergamini, relatrice del testo unificato, Mario Valducci, Presidente della Commissione Trasporti, Sandro Biasotti, capogruppo Pdl della Commissione e Vincenzo Garofalo, membro della Commissione Trasporti, contribuisce al miglioramento della qualità  della vita nelle grandi aree metropolitane del nostro Paese e diminuisce la dipendenza da combustibili fossili, come ci chiede l'Europa”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il