BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Blackberry in vendita? Ibm, Microsoft, Dell, Cisco, Huawei, ZTE i possibili acquirenti

Rim pronta alla vendita?



Dopo aver annunciato le nuove strategie di rilancio fra Os e nuovi modelli di smartphone, dopo aver annunciato il taglio di della propia forza lavoro, sembra che Blackberry per ‘ovviare’ alla sua crisi sia pronta alla vendita. E sarebbero Ibm, Microsoft, Dell, Cisco, Huawei, ZTE i possibili acquirenti dell’azienda. In realtà, non è la prima volta che si parla di una tale operazione riguardo a RIM, ma in passato queste speculazioni sono state puntualmente smentite.

Ora le difficoltà che la casa sta affrontando hanno di nuovo fatto riemergere questa voce e quella relativi a coloro che potrebbero accaparrarselo. Forse IBM, che sui BlackBerry ha impostato parte della sua strategia mobile, forse Dell, sempre più focalizzata sul mercato enterprise, forse le cinesi Huawei e ZTE, Cisco, o Microsoft.

Secondo Antlitz, RIM ha attualmente un valore di mercato di 14-15 miliardi di dollari. Considerando il classico premio acquisizione, l’operazione verrebbe a costare dai 17 ai 18 miliardi di dollari e non sono tante le aziende che possono permetterselo.

Inoltre, fra le società interessate, se Microsoft farà un’acquisizione, è più probabile che guardi a Nokia che a RIM, anche a costo di qualche miliardo in più, sempre secondo Antlitz di Technology Business Research, le cinesi ZTE e Huawei hanno la capacità economica per acquisire RIM e potrebbero vedere nei BlackBerry un’opportunità per concorrere senza problemi con Nokia, ed anche HP, IBM e Cisco hanno la possibilità di comprare RIM. Bisognerà dunque continuare a seguire l’evoluzione della situazione per capire cosa succederà.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il