BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Scadenze fiscali Agosto 2011: Unico 2011, Affitti e bollo auto

Scadenze fiscali 2011: gli appuntamenti di agosto



Agosto 2011 tempo di nuove scadenze fiscali: dalle rate di Unico, alla cedolare secca, al bollo auto, all’abbonamento Rai. Per i contribuenti che hanno dichiarato i redditi con Unico 2011 e ha scelto di dividere la spesa in più tranche, entro il 5 agosto scade il termine per versare le imposte in un'unica soluzione o come prima rata, il 22 agosto si chiude la finestra per il versamento della seconda rata e il 31 scade il termine per pagare la terza.

Si tratta del saldo 2010 e dell'acconto per il 2011, gli interessi si attestano sul 4% annuo. Entro il 22 agosto i contribuenti Iva che hanno scelto il versamento rateale dovranno versare la sesta rata dell'imposta. Oltre all'importo dovuto si pagherà anche una maggiorazione dello 0,33% mensile a prescindere dal giorno del versamento. L'Agenzia delle entrate ricorda che si deve utilizzare il modello F24 telematico.

Inoltre, chi è a regime Iva, sempre entro il 22 agosto, dovrà registrare tutte le fatture differite per i beni consegnati o spediti durante il mese di luglio. Sempre entro il 22 agosto i commercianti al minuto dovranno registrare tutte le operazioni effettuate a luglio, misura che riguarda solo le operazioni per le quali è stato rilasciato scontrino o ricevuta fiscale.

Per quanto riguarda affitti e cedolare secca, i contratti di affitto nuovi o rinnovati dal primo luglio 2011 dovranno essere registrati entro oggi, primo agosto, pagando l'imposta di registro. La scadenza riguarda esclusivamente i titolari di immobili che non hanno aderito alla cedolare secca. Stesso discorso, ma spostato di un mese, per tutti i contratti nuovi o rinnovati a decorrere dal primo agosto 2011. In questo caso l'imposta di registro dovrà essere versata entro il 31.

Chi invece ha aderito alla cedolare secca dovrà versare la prima rata di acconto (il 40%) entro il 5 agosto, ma solo se l'importo totale della cedolare secca è superiore ai 257,52 eur, mentre per chi sceglie le rate, gli interessi sono gli stessi che si devono per l'Irpef.

Altra scadenza, quella del bollo auto: per chi lo ha in scadenza a luglio 2011 ha tempo fino al 31 agosto per versare le tasse automobilistiche, infine, per chi ha scelto di pagare mamma Rai a rate, oggi, primo agosto, scade il termine per pagare la terza rata trimestrale del canone. I 29,36 euro devono essere versati con bollettino di conto corrente postale all'Urar di Torino, operazione effettuabile nelle tabaccherie o alle Poste.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il