BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incentivi crescita e nuove misure contro crisi economica e finanziaria: è richiesta di Napolitano

Napolitano preoccupato per l'andamento dei mercati



“Serve integrare le decisioni sui conti pubblici e stimolare la crescita e l'occupazione” ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. “Nell'attuale momento la parola è alle forze politiche, di governo e di opposizione, chiamate a confrontarsi con le parti sociali sulle scelte da compiere per stimolare decisamente l'indispensabile crescita dell'economia e dell'occupazione, a integrazione delle decisioni sui conti pubblici volte a conseguire il pareggio di bilancio nel 2014.

Seguirò dunque attentamente gli esiti di tale confronto, partendo dalla preoccupazione che non ho mancato di esprimere per gli andamenti dei mercati finanziari e dell'economia, nei loro termini generali e nei loro specifici aspetti italiani. Sarà una disfatta per il mercato se il governo non troverà il coraggio di rivedere la manovra e di tagliare drasticamente i costi della politica”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il