BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung e WebOs di HP per i suoi cellulari e tablet pc

Samsung punta su WebOs: le nuove strategie



Samsung punta sul sistema operativo WebOs, sviluppato da Palm per i dispositivi mobili e in seguito acquisito da HP, per la realizzazione dei nuovi smartphone e tablet pc.

Dopo aver annunciato alcune settimane fa l’intenzione di vendere la divisione Pc e di bloccare la produzione di dispositivi basati su WebOs, HP ha spiegato di voler procedere allo scorporo del business che, secondo il responsabile Todd Bradley resterà comunque leader del settore dei personal anche dopo un eventuale separazione dalla società.

L’acquisto di WebOs permetterebbe di lavorare con un sistema operativo già compiuto, con diverse versioni e una comunità di sviluppatori alla base. Web Os per Samsung rappresenterebbe una scelta radicale poiché l’acquisto del sistema operativo significherebbe la rinuncia sia ad Android che a Windows Phone.

L’allontanamento da Android potrebbe essere spiegato con l’operazione Motorola: l’acquisto del produttore da parte di Google ha rotto l’equilibrio sul quale Samsung ha costruito il proprio successo, l’alternativa Microsoft  (Windows Phone) si è fatta attendere e da qui è nata la scelta di orientarsi su WebOS.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il