BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Galaxy Note Samsung tablet pc-cellulare sfida Ipad

Svelato l’innovativo Galaxy Note: come si presenta e caratteristiche tecniche



Dopo il successo del primo tablet  Galaxy Tab firmato Samsung che lo scorso anno è riuscito a competere con l’iPad di Apple, all’Ifa di Berlino 2011, la casa coreana torna a sfidare la casa della Mela con un’altra grossa novità e presenta una nuova categoria di dispositivi mobili, che si pongono a metà strada tra uno smartphone e una tavoletta.

La novità è stata battezzata Galaxy Note ed è, appunto, una via di mezzo tra uno smartphone e un tablet, un dispositivo con un display super amoled da 5,3’’, equipaggiato con un processore dual core da 1,4 Ghz, con connettività wi-fi e 3G e memoria interna fino a 32 GB.

Il Galaxy Note apre la strada ad una nuova categoria di prodotti, sviluppati grazie alla profonda conoscenza che Samsung ha delle esigenze dei consumatori, capace di coniugare i vantaggi di vari apparecchi portatili con la portabilità dei telefoni intelligenti, per offrire agli utenti possibilità interamente nuove di interazione.

Grazie alle ampie dimensioni dello schermo, gli utenti potranno compiere più operazioni con il minimo di scorrimenti e passaggi da una schermata all’altro, inoltre, l’utente sarà portato a nuove modalità di fruizione del dispositivo grazie all’introduzione di una tecnologia all’avanguardia di immissione con stilo, S Pen, integrata allo schermo tattile del Galaxy Note.

Il Galaxy Note integra, inoltre, una fotocamera da 8 megapixel che offre una gamma cromatica completa e massima chiarezza. Non si conoscono ancora prezzo e data di lancio ufficiale del Galaxy Note.

Questa novità rappresenta una nuova sfida di Samsung che se dovesse essere vinta rappresenterebbe una rivoluzione al pari di quella rappresentata dall’iPad ai tempi della sua nascita. Sullo stesso palcoscenico dell'Ifa, Samsung ha anche presentato un nuovo cellulare, il Galaxy Wave 3, con la nuova versione del sistema operativo proprietario Bada, e il Galaxy Tab da 7,7’’.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il