BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 8: le novità. Presentazione alla Conferenza Build 2011

Nuova interfaccia, un app store dedicato e velocità del sistema: il nuovo Windows 8



Stephen Sinofsky, President Windows and Windows Live Division, ha aperto la Build Conference dedicata agli sviluppatori di Microsoft, e ha presentato Windows 8, il nuovo sistema operativo di Microsoft, pensato anche per i tablet.

Dall’interfaccia Metro, che rende i movimenti fluidi nello schermo, e utilizza una serie di riquadri per ottenere informazioni importanti, all’avvio rapido, per cui basta cliccare sul riquadro che interessa e il nuovo sistema operativo impiega molto meno tempo: è, infatti, circa il 70% più rapido degli altri sistemi operativi, permettendo, inoltre, la condivisione di applicazioni e dati, perché supporterà nativamente USB 3.0, che velocizza i trasferimenti dati di 10 volte rispetto alla versione 2.0 attualmente in uso, fino ad un App Store pensato proprio Windows: queste le caratteristiche principali della novità di Microsoft.

Per quanto riguarda la nuova interfaccia Metro, Microsoft porta con il nuovo Windows 8 su tablet e Pc in Metro Style l‘interfaccia di un client email, stessa cosa per l’interfaccia Calendario e anche per la rubrica dei Contatti. Per quanto riguarda le foto, invece, spicca la possibilità di collegare in modo veloce i propri scatti nella libreria locale e sui social network e, rimanendo sempre nell’interfaccia Metro, si possono inviare le foto da Sky Drive via email e poi stamparle.

E’ importante specificare che tutto quello che gira su Windows 7 gira su Windows 8 e su Windows 8 sarà disponibile Internet Explorer 10. Considerando i nuovi scenari aperti dalla grandissima diffusione dei tablet pc, Windows 8 guarda proprio ai tablet, non a caso la presentazione di Windows 8 è riservata proprio ad un tablet, con uno Start screen tutto rinnovato con i Tiles (i tasselli in evidenza), ricchi di informazioni integrate e sempre aggiornati con i dati che arrivano dalla rete.

I Tiles possono essere ridimensionati, raggruppati come si desidera ed essere spostati tra diverse pagine, il tutto con una fluidità notevole. Nella dimostrazione su tablet, si vedono da destra il richiamo a una barra con i sistemi di controllo di Windows e il menu Start e la stessa barra si può richiamare anche in basso da sinistra.

Nell’interfaccia è stata rivista la funzione Search, che ora si richiama dalla barra laterale e che visualizza tutte le App- Se si sfogliano le foto dalla nuova interfaccia si può accedere velocemente alla cartella del PC che le contiene, rimanendo nell’interfaccia Metro Style. Il sistema sembra organizzato a pieno vantaggio dell’utente, offrendo piena interattività tra i contenuti disponibili e la possibilità di richiamarli velocemente.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il