BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fotovoltaico in Italia 2011: è record

A fine 2011 l’Italia sarà il Paese con il più alto tasso di potenza fotovoltaica nel mondo



E' boom in Italia per lo sviluppo del fotovoltaico. O meglio, lo sarà. Secondo le previsioni, infatti, a fine 2011 la potenza installata sarà di 12 GW, con una produzione di elettricità superiore a quella di una centrale nucleare. Questa previsione porterà l’Italia a diventare entro la fine di quest'anno il Paese con il più alto tasso di potenza fotovoltaica installata nel mondo.

A dare notizia di ciò che sta succedendo nel Belpaese è stato il Gestore Servizi Energetici, secondo cui a fine 2011 l'Italia raggiungerà un livello di potenza di 12 GW con un numero di impianti che toccherà 300 mila unità.

Un risultato eccezionale raggiunto negli ultimi due-tre anni dopo un lungo periodo di stallo e nonostante le tante difficoltà che il settore delle rinnovabili ha incontrato a causa delle decisioni non proprio favorevoli del governo.

Ottimisti anche presso il Politecnico di Milano, dove hanno spiegato che il nostro Paese continuerà a sperimentare tassi di crescita piuttosto consistenti, con una nuova potenza installata di circa 2-2,5 GW nel 2012 e 2013 e di circa 1,5 GW nel 2014, per una potenza cumulata intorno ai 17 GW a quella data.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il