BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Spesometro 2011: cambia la data di invio con proroga al 31 dicembre. Nuove regole

Le novità dello spesometro 2011



La data di invio dello spesometro per le comunicazioni di operazioni al di sopra dei 25mila euro slitta al 31 dicembre 2011. La novità è stata comunicata dall'Agenzia delle Entrate. Insieme alla novità della proroga al 31 dicembre 2011 del termine per la comunicazione delle operazioni non inferiori a 25mila euro, rimane fermo per il momento il termine del 30 aprile, che varrà per le comunicazioni da effettuarsi nel 2012 e negli anni successivi.

Altre novità riguardano le specifiche tecniche allegate al provvedimento: ora, rispetto ai dati richiesti originariamente, è stato inserito anche il campo relativo alle modalità di pagamento, dove bisogna indicare se si tratta di importo frazionato, non frazionato o corrispettivo periodico; inserito anche il campo relativo all'importo che risulta dovuto per l'operazione; inserito, inoltre, anche il campo relativo al numero della fattura riservato a coloro che effettuano operazioni e hanno partita Iva.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il