BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Migliori fondi di investimento 2011: rendimenti a confronto durante crisi economica

I fondi con alti rendimenti in tempi di crisi: quali sono



Le Borse crollano e si rialzano, i mercati risentono delle valutazioni economiche dei Paesi, la fiducia nell’eurozona è forte ma i segnali di ripresa sempre deboli. Non in ultimo, è di questa notte la decisione dell’agenzia di rating americana S&P di declassare il rating dell’Italia.

A risentire di queste incertezze e di questi cambiamenti economici sono gli investimenti e l’andamento dei tassi. Eppure c’è ancora chi consiglia di investire la liquidità disponibile invece di ‘conservarla’.

Ma quali sono i migliori investimenti di oggi? Se la maggior parte degli esperti consigliano i conti deposito, a rischi zero e capaci di assicurare qualche rendimento, altri vedono in alcuni fondi di investimento cioè su cui sarebbe meglio puntare l’attenzione.

Nei due mesi estivi con il crollo delle Borse europee, i fondi flessibili, infatti, sono riusciti a difendere il capitale loro affidato. I migliori prodotti flessibili hanno guadagnato anche più del 10% in questa estate di crisi.

Tra questi si sono differenziati Nordea Sicav Heracles Long/Short MI Fund Hedged (11,57%), tre prodotti del Credit Suisse (Credit Suisse am Relative Return Engineered, Credit Suisse am Commodity Index Plus Sfr e Credit Suisse Sicav One Commodity Allocation) e tre della sgr italiana Soprarno (Global Macro, Relatiev value, Ritorno assoluto). Tra gli altri prodotti italiani da segnalare NorVega Flessibile e Prima Star Market Neutral Europe Prestige.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il