Mutui al tasso di interesse del 3,5% a causa dello spread Btp-Bund

Tassi dei nuovi mutui in evidente crescita. Cresce il fisso



Crescono i tassi dei nuovi mutui per l’acquisto della casa: l'Abi ha, infatti, comunicato che il tasso di interesse medio è passato dalla media del 3,09% di maggio a quella del 3,5%, con un aumento progressivo nei mesi estivi.

Inoltre, nelle ultime settimane, a causa delle turbolenze dei mercati che generano incertezze, si sta assistendo ad un incremento delle richieste di mutui a tasso fisso. Il flusso dei finanziamenti a tasso fisso, infatti, è salito negli ultimi mesi dal 19 al 24%, segno che le famiglie italiane preferiscono non correre rischi e sapere con certezza quale sarà la rata che andranno a pagare, nonostante il variabile in futuro, porterà rate da pagare minori delle attuali e rispetto al fisso.

A contribuire al’aumento dei tassi mutuo è stato il taglio di rating del debito italiano che ha colpito anche le banche italiane e quindi anche i mutui residenziali.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il