BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Assicurazioni auto: migliori offerte 2011 a confronto per auto di piccola cilindrata

Le migliori assicurazioni rc auto: quale scegliere



La crisi economica che sta portando al tracollo della nostra Italia non sta risparmiando alcun settore, men che meno quelli fortemente colpiti già qualche tempo fa, come quello delle assicurazioni auto, aumentate già settimane fa provocando non pochi malcontenti nei guidatori.

Considerando le nuove regole e tasse che colpiscono suv e macchine di lusso, il mercato dell’auto è tornato a puntare essenzialmente su citycar e utilitarie e il Salone di Francoforte, che ha aperto il 25 settembre, ne è stata dimostrazione.

Decine e decine sono state, infatti, le utilitarie svelate alla kermesse tedesca dell’auto, segno che si stanno riscoprendo, soprattutto per la loro convenienza in termini economici, e non solo di acquisto ma anche di mantenimento e assicurazioni.

Per meglio orientarci nel variegato mondo delle assicurazioni rc auto, il portale di confronto Supermoney, prendendo in considerazione come riferimento un modello di Fiat Panda immatricolata nel settembre 2011 a Milano, con proprietario un uomo di 41 anni, residente a Milano e con terza classe, senza incidente è emerso che la migliore compagnia assicurativa è ConTe, che propone una rata di 270,71 euro al mese, a seguire troviamo DirectLine, con una rata di 294,05 euro, e infine, c’è Linear, con una rata di 333, 14 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il