BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Censimento 2011 istat: compilazione, moduli, regole, date e scadenze

Compilazione moduli anche online: i nuovi questionari



Saranno distribuiti fino al 22 ottobre e si potranno consegnare fino al prossimo 20 novembre i modelli di compilazione per il censimento Istat 2011. I questionari da compilare saranno inviati ad ogni famiglia via posta e tutti dovranno obbligatoriamente compilarlo per il 15esimo Censimento generale della popolazione e delle abitazioni 2011, che coinvolgerà oltre 25 milioni di famiglie e quasi 61 milioni di cittadini, italiani e stranieri, residenti in 8.092 comuni.

Ogni famiglia, dunque, riceverà direttamente nella cassetta della posta il questionario, perché l'Istat ha acquisito da tutti i Comuni italiani le liste anagrafiche, aggiornate al 31 dicembre 2010, che comprendono tutte le famiglie residenti nel territorio di ciascun comune a quella data.

Due le versioni del questionario: nei comuni di minori dimensioni verrà distribuita la versione completa, composta da 84 quesiti, mentre in tutti gli altri comuni solo ad un campione selezionato di famiglie verrà inviata la forma completa del questionario, mentre le altre riceveranno la forma ridotta con 35 quesiti.

Il questionario sarà accompagnato da una guida per la sua compilazione e tutte le informazioni su come restituirlo. Il questionario contiene alcuni nuovi quesiti per esempio sul tipo di combustibile o di energia usati per il sistema di riscaldamento delle abitazioni o sull'eventuale presenza di impianti a energia rinnovabile o di aria condizionata.

La parte più rilevante resta comunque quella relativa a famiglia, alloggio, livello di istruzione e condizione professionale. Un'attenzione particolare è stata posta anche alla tecnologia, con una domanda sulla disponibilità di telefoni cellulari e connessione a Internet.

Presenti anche domande sulle difficoltà incontrate per problemi di salute (vista, udito, deambulazione) nello svolgere alcune attività della vita quotidiana. Il questionario potrà essere compilato anche online semplicemente collegandosi al sito censimentopopolazione.istat.it, ma sarà, come sempre possibile compilare il questionario e restituirlo presso qualsiasi ufficio postale o nei centri di raccolta istituiti nel proprio comune di residenza anagrafica.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il