BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Censimento 2011: domande che non si capiscono. Risolvere problemi di compilazione

Dubbi e difficoltà per la compilazione dei questionari: come fare



Sono stati inviati ad oltre 25 milioni di italiani i questionari per il 15esimo Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, accompagnati dalla Guida alla compilazione e dalla lettera di presentazione del Censimento, che saranno distribuiti fino al 22 ottobre e si potranno consegnare fino al prossimo 20 novembre.

I questionari dovranno obbligatoriamente essere compilati o saranno previste sanzioni da 200 a 2000 euro per chi si rifiuta di riempirlo in tutte o in alcune sue parti o dichiara il falso. A poco meno di una settimana dal 9 ottobre, data prevista per l’avvio alla compilazione del questionario, dilagano, però, da Nord a Sud le polemiche e le richieste di chiarezza da parte dei cittadini.

Il testo, infatti, risulta troppo complicato e sono migliaia le richieste di aiuto nella compilazione delle 84 domande, da parte dei cittadini alle associazioni di consumatori.

Altro problema segnalato dagli utenti, le dovute informazioni sul rispetto della privacy e sulle modalità di invio dei questionari che, una volta compilati, dovranno essere spediti via internet o portati a mano negli uffici preposti.

Ricordiamo che il questionario per il censimento 2011 può essere compilato e consegnato a mano, in busta chiusa, nei 14.000 Uffici Postali presenti su tutto il territorio italiano o in uno dei centri di raccolta del Comune di residenza o via Internet, semplicemente collegandosi al sito http://censimentopopolazione.istat.it, utilizzando la password stampata sulla prima pagina del questionario.

Difficoltà, dunque, dovute alla mancanza di una vera campagna informativa. Per sciogliere ogni dubbio circa la compilazione del questionario si può, tuttavia, consultate consultare la guida alla compilazione sul sito censimentopopolazione.istat.it, chiamare il numero verde gratuito 800.069.701 (attivo dal primo ottobre 2011 al 29 febbraio 2012, con l'eccezione del 25 dicembre 2011 e del primo gennaio 2012), sabato e domenica inclusi, dalle 9 alle 19.

Dal 9 ottobre al 19 novembre 2011 il numero verde sarà attivo dalle 9 alle 22, o rivolgersi a uno dei 215 ‘Census point’, punti informativi allestiti dal 7 ottobre in centri commerciali, cinema e stazioni ferroviarie dei primi 100 Comuni più popolosi d'Italia. Sempre il 7 ottobre partirà il Census Tour, con 21 furgoni che in 35 giorni arriveranno in 700 Comuni italiani di piccola e media dimensione per dare informazioni ai cittadini.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il