Tablet e cellulari superano i computer nelle vendite 2011

Smartphone e tablet superano i pc: i dati



Più tablet e smartphone e meno computer: la previsione era stata già stata avanzata proprio da Steve Jobs, da qualche giorno pianto dal mondo intero, ed ora la previsione sembra proprio realizzarsi: alla fine del 2011, infatti, risulteranno venduti più tablet e smartphone che personal computer.

Le stime arrivano dalla banca d'affari Usa Morgan Stanley riprese dall'Economist, secondo cui le ‘diavolerie’ digitali portatili, senza fili e sempre più facilmente connessi al web prendono il sopravvento dopo tre decenni di supremazia indiscussa dei pc.

Secondo il settimanale britannico nel 1993 c'erano nel mondo cento milioni di Pc e nel 2008 un miliardo, ma nel 2020 si prevede che ci saranno dieci miliardi di smartphone. Il 2011 sarà, dunque, l’anno che segnerà uno storico sorpasso nella vendita di device digitali.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il