BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ibm e Google sfidano Oracle: soluzioni per trasferire database e server

Le nuove soluzioni Ibm e google: cosa prevedono



Ibm e Google sfidano Oracle e lanciano nuove soluzioni per le aziende. Mentre Ibm ha lanciato un'offerta alle aziende che utilizzano database, applicativi e server della grande rivale che prevede una migrazione ai sistemi di Big Blue, da WebSphere a DB2, Google ha annunciato l’aggiornamento della piattaforma di cloud computing App Engine e l’introduzione di Google Cloud SQL.

La prima novità firmata Ibm ha l’obiettivo di risparmiare circa il 50% rispetto ai costi attuali e propone un nuovo programma di migrazione per facilitare la vita delle aziende che vogliono lasciare i sistemi Oracle.

La novità Google Cloud SQL di BigG, invece, al momento gratuita e per cui in seguito ne verranno comunicati i prezzi, permette di importare ed esportare database creati con MySQL, il Relational Database Management System (RDBMS) sviluppato proprio da Oracle.

Ciò significa che gli utenti non dovranno più preoccuparsi della gestione, manutenzione e amministrazione del database, perché tutte queste operazioni verranno effettuate direttamente da Google. Inoltre, la nuova soluzione porterà con sé i vantaggi del cloud computing, come l’elevata affidabilità e disponibilità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il