BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Iab Forum 2011 e la pubblicità su Internet in Italia

La pubblicità online sorpassa la carta stampata: dati e previsioni



Si conclude oggi, giovedì 13 ottobre, l’appuntamento con lo Iab Forum 2011 tenutosi a Milano, evento di cui protagonista è stata l’evoluzione e la crescita della pubblicità online.

Secondo le previsioni, nel 2012 la pubblicità online supererà quella sulla carta stampata, posizionandosi seconda dopo la tv. In questo scenario, l'Italia si posizione come il quarto paese del Vecchio Continente in termini di rapporto fra raccolta e utenti.

Nel Belpaese, infatti, nel 2010 la raccolta pubblicitaria online ha superato il miliardo di euro, nel 2011 sfiorerà 1,2 miliardi e si prepara a diventare, nel 2012, il secondo mezzo dopo la tv, superando quindi la carta stampata, segno che la Internet economy sta ormai conquistando tutti.

Se da un lato è stata esaltata la crescita della pubblicità online (+15% nel 2011), importante se rapportata al calo del 3% che ha registrato sempre quest'anno l'intero mercato della pubblicità, la carta stampata ha visto diminuire del 27,7% l'investimento medio, la televisione segna un -11,7%, mentre la radio registra un +9,3%.

Secondo i dati 2010, il settore principale per la pubblicità online è l'editoria, con una quota del 14,4%, seguito dalla finanza, 13,6%, dall'auto, 9,9%, dalle tlc, che hanno il 9,8% dell'online, e dalla distribuzione, al 6,6%.Secondo gli esperti, la crescita del settore è un fenomeno inarrestabile e nel 2015, emerge dalle previsioni di Iab, la Internet Economy varrà il 4% del Pil, ci saranno 35 milioni di utenti e la pubblicità varrà 2 miliardi di euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il