Android e Nokia pronti a sfidare l'iPhone

Le novità Google e Nokia



Se Apple continua a consacrarsi sul tetto del mondo con i suoi successi inarrestabili, se il nuovo iPhone 4S in appena qualche giorno è riuscito a conquistare il record di vendite di oltre 4 milioni di esemplari venduti nei soli in cui è già uscito, gli altri produttori non si arrendono e cercano ogni modo per sfidare la supremazia conquistata dalla società di Cupertino. Fra questi Google e Nokia, pronti a lanciare, rispettivamente, nuovi smartphone Android e Windows.

Samsung e Google avrebbero già dovuto svelare il Nexus Prime, smartphone con Android 4.0 Ice Cream Sandwich, il nuovo sistema operativo di Google con cui BigG, leader mondiale dei sistemi operativi per smartphone, risponde ad Apple iOs5.

Ma hanno deciso di rinviare, spiegando “Crediamo che non sia il caso di annunciare un nuovo prodotto mentre il mondo rende omaggio a Steve Jobs”. Così, ora, l'evento Google-Samsung si terrà il 19 ottobre a Hong Kong e sarà svelato il primo telefono che sarà equipaggiato con Ice Cream, prodotto da Samsung, con processore dual core a 1,2 Ghz, un giga di ram, 32 gb di disco interno, super schermo da 4,65 pollici Amoled, curvo e con risoluzione 1280 x 720 pixelr, fotocamera da 8 megapixel (e una webcam frontale da 1,3) e batteria ad alta capacità da 2050 mAh, tecnologia NFC (Near Field Communications) per i servizi in mobilità.

Dopo l’evento Google-Samsung sarà la volta del Nokia World, che il 26 e 27 ottobre a Londra svelerà i dispositivi Nokia con il sistema operativo Windows Phone. Al Nokia World sarà rilasciato il Symbian Belle, versione per smartphone del sistema operativo Nokia e nuovi modelli con la nuova versione di Windows Phone denominata Mango.

Sarà poi anche il momento di Symbian S40, che equipaggia la maggior parte dei cellulari Nokia a basso costo e che si appresta ora ad essere soppiantato da Meltemi, nuovo sistema basato su Linux che prende il nome dal vento che spira nel mar Egeo, come a voler significare nuove ventate di novità in casa Nokia.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il