BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Legge stabilità: frequenze asta 4G a Polizia, Scuola, Difesa e Ambiente

Cento milioni al ministero dell'Ambiente e 220 alle forze dell'ordine: le novità della legge di Stabilità



Gran parte delle entrate raccolte con l'asta delle frequenze 4G, pari nel complesso a quasi 1,6 miliardi di euro, saranno destinate a esercito, forze dell'ordine, scuola e ministero dell'Ambiente. La parte rimanente servirà a ridurre il debito pubblico. Questo è quanto previsto dalla legge di Stabilità.

La norma prevede che tali proventi, aggiuntivi rispetto alla stima di 2,4 miliardi di euro, siano destinati per il 50% al fondo per l'ammortamento dei titoli di stato e per il restante 50% a diverse finalità.

Entrando più nel dettaglio, 200 milioni di euro andranno al ministero della Difesa per il potenziamento ed il finanziamento di oneri indifferibili; 220 milioni di euro al ministero dell'Interno per il potenziamento ed il finanziamento di oneri indifferibili di polizia, carabinieri e vigili del fuoco; 30 milioni saranno destinati al corpo della Guardia di finanza.

E ancora, 100 milioni verranno messi a disposizione del ministero dell'Istruzione per la messa in sicurezza degli edifici scolastici; altri 100 milioni di euro serviranno al ministero dell'Ambiente per interventi in materia di difesa del suolo ed altri interventi urgenti; e100 milioni di euro saranno destinati al Ministero dello sviluppo economico per il finanziamento del fondo di garanzia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il