BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Terzo Trimestre 2011: risultati Intel, Ibm, Apple, Google, Sap a confronto

I risultati dei grandi nell’ultimo trimestre



Ultimo trimestre in crescita per i grandi della tecnologia informatica mondiale. Intel ha segnato un fatturato record di 14,2 miliardi di dollari, 3,1 miliardi in più rispetto al terzo quarto 2010, con un profitto di 3,47 miliardi di dollari e guadagni cresciuti di circa il 17% rispetto all'anno precedente.

Cresciuto il settore dei PC Client Group del 22%, arrivando a segnare un fatturato da 9,4 miliardi di dollari, grazie soprattutto ai processori Sandy Bridge Core, su cui AMD ha accumulato un certo ritardo (le CPU FX, ideale risposta di Sunnyvale a Santa Clara, sono in uscita in questi giorni), cresciuto anche il settore Data Center Group che ha segnato un più 15% fino a 2,5 miliardi di fatturato.

Bene l'ultimo trimestre anche per Ibm: cresce del 7,8% il fatturato, che raggiunge i 26,16 miliardi di dollari, e crescono gli utili, che passano da 3,59 a 3,84 miliardi, vale a dire da 2,82 a 3,84 dollari per azione. Trimestre particolare per Apple che ha chiuso con utili per 6,62 miliardi di dollari (+54%) e 7,05 dollari per azione, mentre gli analisti attendevano profitti per 7,39 dollari.

Nonostante la casa della Mela sia un’azienda che accresce i profitti dell'80% ogni anno, le aspettative attuali sono state deluse. Ottimi i risultati di Google che ancora una volta, nell’ultimo trimestre, hanno superato le aspettative, raggiungendo quota 9,72 miliardi di dollari di fatturato, per il 69% prodotto dai suoi siti Internet che hanno dunque permesso di incassare circa 6,74 miliardi di dollari.

Il resto degli introiti sono stati generati da AdSense, che contribuisce per il 27% del totale con 2,6 miliardi di dollari, e dall'advertising mobile, settore più che raddoppiato negli ultimi 12 mesi. In crescita anche il mercato dell'advertising online, il cui fatturato è cresciuto del 37% e i profitti, arrivati a 3 miliardi.

Per quanto riguarda Sap, gli utili sono cresciuti nell’ultimo trimestre del 23% e il fatturato ha raggiunto i 4,69 miliardi di euro. Fra i comparti aziendali che hanno registrato i maggiori tassi di crescita ci sono il comparto software (+28%) e i servizi connessi (+14%).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il