Lo spazio è l'ultima frontiera per i ricchi turisti cinesi

I cinesi ricchi possono aggiungere una nuova scelta esotica alla loro lunga lista di destinazioni per le vacanze: lo spazio



I cinesi ricchi possono aggiungere una nuova scelta esotica alla loro lunga lista di destinazioni per le vacanze: lo spazio.

La Cina ha mandato il suo primo uomo tra le stelle nel 2003, ma uno dei prossimi potrebbe essere un viaggiatore a pagamento, dopo che una società Usa ha lanciato un servizio di voli commerciali sul mercato cinese con un partner di Hong Kong, hanno detto oggi i quotidiani.

Il primo cliente cinese, chiamato Jiang e originario della città meridionale di Shenzhen, ha già versato più di un milione di yuan, (120.800 dollari) per una gita in assenza di gravità, ha scritto il Morning Post di Pechino, citando un dirigente della statunitense Space Adventures.

"Se tutto va bene, volerà nello spazio nel 2006", ha scritto il giornale, spiegando che Jiang si è prenotato per un breve volo che lo porterà ai confini dell'atmosfera terrestre.

Si tratta di una delle scelte più economiche tra i viaggi proposti da Space Adventure per il mercato cinese, in un pacchetto che comprende viaggi nell'orbita terrestre e soggiorno su stazioni spaziali. Più di 100 turisti spaziali nel mondo si sono prenotati per viaggi su navicelle ancora in via di costruzione.

La Cina è il terzo paese dopo Stati Uniti e Russia ad aver mandato una persona nello spazio e punta a spedire una seconda missione per cinque giorni con due astronauti a bordo a settembre.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il