Presentata la nuova Honda Civic

Creata espressamente per il mercato europeo, la Civic giunge così alla sua ottava generazione, puntando a divenire, come la gloriosa versione del 1972, il nuovo punto di riferimento per il segmento.



Due fine settimana interamente dedicati alla nuova di casa Honda: sabato 14 e domenica 15, sabato 21 e domenica 22 gennaio, la nuova Civic sarà la vera protagonista degli Open Gate delle concessionarie del marchio giapponese.

Creata espressamente per il mercato europeo, la Civic giunge così alla sua ottava generazione, puntando a divenire, come la gloriosa versione del 1972, il nuovo punto di riferimento per il segmento.
 
Si tratta di un'auto tecnologicamente avanzata, dotata di alte prestazioni e consumi ridotti, il tutto racchiuso in un design estremamente originale. Uno stile personale che si caratterizza anche grazie ad una dotazione tecnologica di altissimo livello: il nuovo cruscotto ''Dual Link'', il navigatore satellitare e l'interfaccia Bluetooth opzionali, l'organizzazione flessibile degli interni, i motori, la scocca e gli stessi materiali impiegati costituiscono quanto di più avanzato è oggi in grado di offrire l'industria automobilistica in questa categoria. Grazie ai propulsori a benzina 1.8 i-VTEC e alla versione Diesel, 2.2 i-CTDI, la nuova Civic offre prestazioni emozionanti.

La versione benzina, eroga ad esempio una potenza di 140 CV a 6.300 giri/min. e una coppia massima di 174 Nm a 4.300 giri/min. Il nuovo Diesel 2.2 i-CTDI interamente in alluminio, già premiato come motore dell'anno, è invece in grado di sviluppare 140 CV disponibili a 4.000 giri/min. e una coppia massima di 340 Nm a soli 2.000 giri/min.

Ma nuova Civic vuol dire anche e soprattutto rivoluzione ergonomica.

Gli interni, disegnati attorno a chi guida, costituiscono una vera e propria estensione dei propri sensi.

Tutto, dentro la nuova Civic, dalla posizione di guida, alla disposizione e alla sensazione tattile dei comandi, ai colori e alla luminosità degli indicatori, è pensato in modo da far sperimentare il massimo piacere di guida e la sensazione energizzante della piena sintonia e confidenza con la propria automobile.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il