BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 4S recensione

Novità e funzionalità nuovo iPhone 4S



Ribattezzato 4Steve, per ricordare Steve Jobs da poco scomparso a causa di un tumore al pancreas, ieri ha fatto il suo debutto sugli scaffali degli Apple Store italiani l’iPhone 4S, ultimo nato in casa della Mela, record di vendite già nel resto del mondo dov’è arrivato prima.

Esteticamente, il nuovo melafonino è uguale al precedente ma le novità sono notevoli: dal nuovo processore A5 dual core, alla grafica 7 volte più veloce grazie al chip A5, alla nuova videocamera da 8 megapixel e 5 lenti, che è in grado di registrare anche filmati in Full HD a 1080p, garantendo immagini di maggiore qualità.

Ma la novità più interessante del nuovo iPhone si chiama Siri, un sistema vocale che consente di impartire comandi, fare domande e ottenere risposte dal cellulare. Siri, però, non è ancora disponibile in italiano. Bisognerà aspettare fino al 2012 per poter parlare in italiano con il proprio iPhone 4S.

Manca, per la versione italiana, anche iTunes Match, la parte di iCloud 4 che permette di spostare sulla in rete collegata agli iPhone, agli iPod e agli iPad, tutta la musica dei lettori mp3 e degli hard disk. Dunque, se fuori il 4S non cambia affatto, ‘dentro’ è completamente rinnovato.

L'iPhone 4S in Italia è in vendita a prezzi di 659 euro per la versione da 16GB; 779 euro per la versione da 32 e 899 euro per la versione da 64 GB, e sarà commercializzato da Tim, Vodafone e 3Italia che propongono diversi piani tariffari, adatti ad ogni esigenza, e tasca.

Il Sole24Ore ha provato il modello con 64 Gigabyte di memoria, il massimo: si parte dall’inserimento sim, ci si trova davanti alle prime schermate di attivazione: lingua e paese, aggancio della wireless di casa (collegata a una connessione internet veloce in fibra, un particolare importante come vedremo tra poco), alla scelta se accettare di attivare i servizi di localizzazione, tre minuti per l'attivazione della sim su quel telefono, e poi la richiesta di inserimento di nome utente e password dell'account iCloud o di creazione di uno nuovo.

Poi parte la reinstallazione dell'insieme di dati contenuti nelle applicazioni di serie, cioè rubrica, calendari, llenco delle telefonate, fotografie e video, e poi si passa a reinstallare tutte le applicazioni presenti sul vecchio telefono comprensive di tutti i dati creati in precedenza, fino ad avere la copia dello stesso telefono sul nuovo.

Ciò che si nota immediatamente è la maggiore velocità dell'interfaccia, i ridotti tempi di caricamento delle singole apps e il loro incremento di velocità, grazie al nuovo processore A5 e alla maggiore memoria a disposizione dello stesso. Inoltre, grazie a iCloud non sarà necessario trasferire i documenti, che verranno invece sincronizzati automaticamente attraverso i vari apparecchi di Apple con iCloud.

La potenza del nuovo processore si nota anche nell’uso della fotocamera, che richiede molto meno tempo sia per attivare che per fare gli scatti successivi, per registrare video full HD (1080p) e montarli direttamente nel telefono.

Le modalità di uso della nuova fotocamera, da 8 megapixel, sono simili a quelle del precedente modello 4, con l'aggiunta, ma questa dell’iPhone 4S offre anche la possibilità di scattare usando i pulsanti fisici per la regolazione del volume, la gestione dell'apertura ed esposizione e la messa a fuoco. Ottima la resa delle immagini.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il