BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Valentino Rossi nuovo testimonial Fastweb

Fastweb sceglie Valentino Rossi come nuovo testimonial per la campagna 2006 e si lancia verso un'annata ''a manetta''



Fastweb sceglie Valentino Rossi come nuovo testimonial per la campagna 2006 e si lancia verso un'annata ''a manetta''. La scelta del campione pesarese, lo scorso anno legato ai brand del gruppo Telecom Italia, rilancia la filosofia-guida della società di Silvio Scaglia: l'attitudine alla sfida e al cambiamento. L'abbinamento tra Valentino Rossi e Fastweb esprime quindi il virtuale accostamento tra due realtà italiane, giovani ed affermate.

Negli ambienti Fastweb si è così pensato di eleggere a nuovo testimonial un campione sportivo ed una persona capace di esprimere qualità come determinazione, talento, preparazione tecnica, insieme a voglia di arrivare e di migliorarsi continuamente.

Personaggio amato dal grande pubblico, Valentino Rossi entra a far parte della famiglia Fastweb che, a cinque anni dal lancio, è già il secondo operatore di rete fissa in Italia per estensione della propria infrastruttura, numero di clienti diretti e accessi broadband.

Stefano Parisi, Amministratore Delegato della Società, accoglie così il campione di Tavullia: ''Valentino Rossi, come Fastweb, è sempre un passo avanti: questa è la ragione della nostra collaborazione e il concetto che sta alla base della nostra nuova campagna pubblicitaria per il 2006. Fastweb sin dalla sua Valentino Rossi nuovo testimonial Fastwebcreazione è sempre stata un passo avanti - per l'innovazione, le scelte tecnologiche, la relazione con il cliente – ma soprattutto ha fatto compiere un significativo passo avanti al Paese, favorendo il veloce avvicinamento alla banda larga da parte di famiglie e imprese, contribuendo così a migliorare il profilo socio-economico delle aree dove ha reso disponibili i suoi servizi all'avanguardia''.

Per vedere Valentino Rossi nel nuovo ruolo di testimonial Fastweb basterà sfogliare un giornale o navigare in Internet da martedì 17 gennaio, mentre dal 22 gennaio arriveranno gli spot radiofonici e dalla seconda metà di febbraio andranno in onda gli spot televisivi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Fonte: Jugo
pubblicato il