BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ici prima casa con Governo Monti: tassa media da pagare

Ici diversa da città a città: quanto peserà alle famiglie italiane



Con l'avvio del nuovo Governo Monti si torna a discutere della reintroduzione dell'Ici prima casa, , eliminata dal governo Berlusconi. Secondo i primi calcoli, il ritorno dell'Ici porterebbe nelle casse dello Stato qualcosa come 3,5 miliardi di euro, equivalenti al 41% dell'attuale gettito Ici (9,1 miliardi di euro), portando così complessivamente nelle casse dei Comuni oltre 12,8 miliardi di euro.

Il pagamento per le famiglie italiane sarebbe diverso a seconda della città in cui risiedono: a Milano, per esempio costerà 393 euro, a Roma 407,95 euro, a Bologna peserebbe mediamente 416,85 euro a famiglia, a Firenze 395,05 euro.

Il nuovo governo punta si a incassare soldi necessari per raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013, ma, come anticipato da Mario Monti stesso, lo farà in maniera equa per cui il principio del diverso pagamento è quello per cui deve pagare di più chi ha più disponibilità, iniziando con il tassare quel 10% di persone che detengono il 60% della ricchezza del paese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il