BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Governo Monti: i ministri. Oggi giuramento

I ministri del nuovo esecutivo



Alle 11 di questa mattina Mario Monti comunicherà i nomi del suo nuovo esecutivo. Al momento non ha svelato nulla sulla lista dei ministri, ma esprime apprezzamento per la disponibilità delle parti sociali, all’indomani delle consultazioni.

L’unica cosa che si sa riguardo la scelta dei nuovi ministri è che fra loro non ci saranno politici ma saranno tutti tecnici: confermato l'interim dello stesso Monti all'Economia, allo Sviluppo economico andrà l'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo Corrado Passera, agli Esteri l'ambasciatore Aragona, al Welfare la docente Elsa Fornero, alla Giustizia, infine, l'avrebbe spuntata Paola Severino rispetto a Livia Pomodoro e Salvatore Mazzamuto, consigliere giuridico di Alfano, alle Infrastrutture ci sarà Antonio Catricalà, attualmente presidente dell’Antitrust.

Alla Difesa ci sarà l'ammiraglio Giampaolo Di Paola, attualmente presidente del comitato militare della Nato, l'organo che riunisce i capi di Stato maggiore dei Paesi dell'Alleanza atlantica; agli Interni ci sarà il prefetto Anna Maria Cancellieri, 67 anni; all'Istruzione arriva Francesco Profumo, 58 anni, dal 2005 al 2011 rettore al Politecnico di Torino e il cui nome è stato a lungo ventilato come candidato sindaco di Torino alle scorse elezioni.

E ancora, ai Beni Culturali Andrea Riccardi, romano, ordinario di Storia contemporanea all'Università di Roma Tre, mentre al Pubblico Impiego ci sarà Luisa Torchia, tra i massimi esperti di Diritto amministrativo, attualmente insegna la materia da otto anni presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma Tre, e ai Rapporti col Parlamento ci sarà Antonio Maraschini. Secondo alcune fonti oggi alle 14 ci dovrebbe essere giuramento

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il