BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Volunia: nuovo motore di ricerca dall' inventore italiano Google

Volunia, il motore di ricerca del futuro dell'italiano Massimo Marchiori



Si chiama Volunia ed è un nuovo motore di ricerca il cui progetto è ancora, però, misterioso. L’ideatore è Massimo Marchiori, l’inventore dell’algoritmo di Google. Volunia promette di rivoluzionare il mondo del web e, secondo quanto anticipato, sarà lanciato ufficialmente a breve, anche se la data precisa non è ancora stata stabilita con precisione.

Le indiscrezioni parlano comunque della fine dell’anno. Proprio il suo ideatore, Massimo Marchiori, in un video presenta l'idea del nuovo motore di ricerca, promettendo una innovativa esperienza in rete, ma senza rivelare grandi cose. Marchiori termina poi la presentazione con la frase ‘per una visione diversa dal web’, senza anticipare il funzionamento del motore di ricerca.

Ma c’è chi ipotizza che Volunia dovrebbe basarsi sul concetto di web semantico o altrimenti detto 3.0. In questo caso, non si atterrebbe alle logiche tradizionali utilizzate dai motori di ricerca, che elaborano le relazioni tra le pagine web, analizzando i collegamenti ipertestuali in esse contenuti.

L’approccio semantico, al contrario, prevede che la connessione fra i testi e le parole vada al di là del legame sintattico, basandosi soprattutto sul significato dei documenti pubblicati e sulla possibilità di metterli in relazione fra loro mediante parole-chiave del testo scritto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il