BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni, ici, patrimioniale, iva, irap in Manovra Finanziaria Monti 8 Dicembre

Le nuove misure Monti entro l’8 dicembre



Stretta fiscale sulla casa, reintroduzione dell’Ici, abolita dal governo Berlusconi, e che sarà calcolata in modo graduale e in base ai redditi, revisione delle rendite catastali, una patrimoniale leggera, forse anche un nuovo aumento dell'Iva e poi tagli ai costi della politica, tagli alla sanità, novità pensioni, con sistema contributivo esteso a tutti, e ancora novità irpef e irap: sono queste le prime misure della nuova Manovra Monti, attese entro l'8 dicembre, e che potrebbero portare anche un piccolo ribasso per l'Irap sul lavoro e gli interventi sulle pensioni e il mercato del lavoro.

Pronto anche il piano per le dismissioni, la liberalizzazione dei servizi, degli ordini professionali, un intervento per sbloccare i pagamenti della pubblica amministrazione alle imprese, mentre Corrado Passera, ministro dello Sviluppo, ha annunciato anche l'arrivo di un nuovo Piano nazionale per l'energia dopo il nucleare.

Sarà, infatti, necessario individuare le fonti alternative con le quali coprire il 25% del fabbisogno che avrebbe dovuto essere garantito dal nucleare. Ma non solo: il governo potrebbe istituire anche un ufficio autonomo per la verifica della spesa pubblica, un’authority indipendente sui conti pubblici.

La proposta di un'autorità indipendente per vigilare sulla finanza pubblica potrebbe arrivare già martedì prossimo nell'Aula della Camera, giorno in cui il governo presenterà il nuovo testo del disegno di legge costituzionale per la riforma dell'articolo 81 che introduce il vincolo al pareggio di bilancio. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il